biomassa

Biomasse e Biogas

Per generare energia elettrica si sono sviluppati negli ultimi anni impianti che, attraverso l’uso di turbine apposite, sfruttano il calore ottenuto dalla combustione di:

-          Biomasse: costituite dalla frazione biodegradabile dei prodotti, rifiuti e residui di origine biologica provenienti da agricoltura, silvicoltura, industrie connesse, nonché la parte biodegradabile di rifiuti industriali e urbani.

-          Biogas: mix di metano (tra 50 e 80%) e altri gas prodotti dalla fermentazione di residui organici derivanti da rifiuti agroindustriali, fanghi di depurazione, liquami zootecnici.

Impianti di questa tipologia sono caratterizzati da funzionamento continuo e richiedono trasformatori con perdite molto ridotte in modo da minimizzare eventuali cadute di rendimento.

In base alle caratteristiche dell’ impianto ed alla turbina utilizzata, siamo in grado di progettare il trasformatore che meglio si adatta alle esigenze del cliente. Possiamo progettare un trasformatore con qualsiasi combinazione di perdite secondo standard Cenelec (Ao, Bo, Co, Do, Eo come varianti di perdite a vuoto; Ak, Bk, Ck, Dk come varianti di perdite a carico).

Per i trasformatori con potenze maggiori concordiamo di volta in volta con il cliente la soluzione da adottare con il giusto rapporto prezzo/efficienza.

Trasformatori di potenza AT/MT
Trasformatori di distribuzione
 
  • Clients